Skip to main content
  • ConceptWall 86 Facciate continue - Office building Höfdatorg situato in Reykjavik, Islanda
  • ConceptWall 86 Facciate continue - Office building Höfdatorg situato in Reykjavik, Islanda
  • ConceptWall 86 Facciate continue - Office building Höfdatorg situato in Reykjavik, Islanda
  • ConceptWall 86 Facciate continue - Office building Höfdatorg situato in Reykjavik, Islanda
  • LWW Architekten
  • PK -Arkitektar

Höfdatorg

Reykjavik - Islanda - 2009

Il secondo edificio più alto di Reykjavik fa parte di un progetto ambizioso che si oppone al clima rigido, con una struttura architettonica elegante, ottimista e raggiante. L’architettura non contrasta solo le condizioni meteorologiche islandesi, ma anche il clima economico nel quale la torre è stata realizzata. La struttura è stata progettata in anni di prosperità ma la sua costruzione risale al 2008, anno drammatico dal punto di vista economico, quando la crisi finanziaria si manifestò in tutta la sua portata.

La torre è parte di Höfðatorg, un complesso posto nelle immediate vicinanze di Höfði, la villa nella quale Ronald Reagan e Michail Gorbaciov si incontrarono nel 1986 per discutere del disarmo nucleare. Questa torre di 19 piani alta 70 metri, costituisce uno dei sei edifici del complesso Höfðatorg, basato su un progetto creato dalla joint venture tra PK-Arkitektar e LWW Architekten. Lo studio islandese di architettura PK Arkitektar è stata incaricata dell’esecuzione architettonica del progetto. Le lettere P e K sono le iniziali del fondatore dello studio, Pálmar Kristmundsson. Fino a questo momento sono stati costruiti solo due dei sei volumi previsti, i quali ospitano un insieme di ambienti destinati ad abitazione, lavoro e relax. Con un ritmo irregolare di superfici oblique sulla facciata piana, lo studio PK Arkitektar ha donato vivacità alla struttura. Oltre alla realizza zione tecnica di questa facciata complessa, una delle questioni più importanti è stata la modalità con la quale soddisfare i requisiti di comfort nelle condizioni climatiche islandesi di vento estremo e basse temperature. L’architetto desiderava realizzare un sistema di architravi a più luci con colonnine divisorie tra le quali venivano incastonate molte unità in vetro, al piano terra. Per la torre richiedeva parti strutturali sigillate in vetro, sia fisse che mobili, integrate in un sistema unico. È stata selezionata una soluzione su misura basata sull’elemento per facciata CW 86, in modo da far fronte alle cattive condizioni meteorologiche previste durante l’installazione e da permettere l’installazione del sistema nella torre in tempi più rapidi possibili.

ConceptWall 86 Facciate continue - Office building Höfdatorg situato in Reykjavik, Islanda

Lo skyline di Reykjavik

ConceptWall 86 Facciate continue - Office building Höfdatorg situato in Reykjavik, Islanda

Vista interna; profili CW 86-EF

Per la facciata, Reynaers ha sviluppato quattro elementi unitari diversi basati su un modulo largo 1,5 metri e alto 3,5 metri: si tratta di elementi completamente fissati con vetro verticale, elementi con vetro verticale e finestre incernierate sulla parte superiore lungo tutta la larghezza dell’elemento, elementi con parti in vetro inclinate, con finestre sia fisse che incernierate superiormente, ed elementi angolari di 64 e 116 gradi. Per gli angoli acuti e ottusi della torre sono stati costruiti elementi speciali con profili verticali a T realizzati su misura, al fine di ottenere l’effetto visivo desiderato. Per mantenere l’uniformità, la guarnizione strutturale in silicone che fissa il vetro sui profili, crea contatto con le guarnizioni in silicone tra i pannelli in vetro interni e quelli esterni. Per le parti in vetro inclinate, Reynaers ha sviluppato un nuovo sistema di facciata continua basato sul CW 86-EF. Questa parete continua è composta da un telaio principale, con gli elementi strutturali richiesti, fissato alla struttura in calcestruzzo dell’edificio. All’interno di questo telaio è stato installato un telaio fisso o incernierato superiormente che supporta il vetro.

ConceptWall 86 Facciate continue - Office building Höfdatorg situato in Reykjavik, Islanda

Sono stati creati elementi speciali per gli angoli acuti e ottusi della torre

Per questa soluzione Reynaers ha sviluppato un telaio esterno profondo 250 mm che funge da barriera termica con traversi orizzontali e verticali per supportare i telai in vetro. Il sistema, della profondità di 250 mm, è stato necessario per far fronte all’elevata pressione del vento che può raggiungere i 280 km/h. La prova di resistenza al vento di questo sistema, che ha raggiunto valori fino a 4000 Pa, è stato il test di prestazioni con valori più elevati finora eseguito presso il Reynaers Institute. Questi ausili tecnici permettono di soddisfare sia i desideri, in termini estetici, degli architetti, sia i requisiti tecnici ed energetici. Il risultato è una torre senza pari in Islanda. Durante la crisi, Höfðatorg era vista come simbolo del disastro finanziario che si è abbattuto sul paese. Ora che l’economia si sta gradualmente riprendendo, la torre viene vista con un occhio un po’ più ottimista. Questa struttura architettonica può essere paragonata ad una vittoria gloriosa sulle molte sfide che essa ha dovuto superare per vedere la luce.

Sistemi Reynaers utilizzati

Involved stakeholders

Architetto

  • LWW Architekten
  • PK -Arkitektar

Serramentista

  • Gluggar in cooperation with ASF

Fotografo

  • Rafael Pinho

Altre parti interessate

  • Eykt ehf., Reykjavik (Appaltatore generale)